COME RIPORTARE UNA CLIENTE CHE HA MOLLATO SUL GIUSTO SEMINATO?

Quanto può essere di aiuto il tuo intervento per riportare una cliente sulla strada giusta? Vediamolo insieme in questa testimonianza

Sono Roberta Saimandi, accademista XWOMAN , seguo il protocollo di allenamento da ormai 3 anni e da poco più di 2 settimane ho iniziato la seconda MASTERMIND .

Lo sport fa da sempre parte della mia vita in quanto ho giocato a pallavolo per 20 anni a livello agonistico , arrivando a giocare in B2. Quando poi ho avuto l’età per poterlo fare mi sono cimentata nel ruolo di allenatrice, sia di adolescenti che di atlete più vecchie di me.

Come molte di voi , una volta appese le ginocchiere al chiodo, ho conosciuto XWOMAN. Non  sono mai stata titubante, sapevo che volevo fare le cose seriamente e così mi sono buttata a capofitto. Ho seguito l’istinto e oggi posso dire che quest’ultimo ha avuto ragione.

MA….

Ma non siamo tutte uguali!

L’errore che spesso commetto è quello di considerare il mio modo di vivere e il mio modo di sentire l’UNICO possibile o perlomeno l’unico giusto. Niente di più sbagliato. Ho capito ultimamente che se voglio portare una cliente in quello che credo fermamente essere il percorso di allenamento adatto e, perchè no, anche averne un ritorno economico non posso partire sempre in contropiede, sminuendo quelli che per lei sono problemi importanti.

Conosciamo e ci rapportiamo ogni giorno con donne che non hanno la nostra stessa determinazione , perchè stressate dal lavoro, magari diffidenti nei confronti degli acquisti online oppure reticenti a causa di problemi economici.

Nel mio caso specifico la ragazza che ho contattato si è iscritta qualche mese fa per poi abbandonare senza apparenti motivi.

Aveva inoltre già avuto un rapporto di coaching con noi, non andato a buon fine, a causa della sua, in alcuni casi anche poco rispettosa, incostanza.

Insomma le premesse non erano delle migliori e devo ammettere che conoscere una persona attraverso le esperienze pregresse ha inizialmente creato un giudizio negativo nei suoi confronti e ha scalfito la mia forma mentis positiva, rischiando di rovinare un rapporto nemmeno ancora nato.

Ho quindi deciso, prima di telefonare, che non avrei tanto tentato di venderle qualcosa ma che l’avrei trattata come una cara amica. Ho deciso che avrei accantonato per qualche minuto l’dea che mi ero costruita e avrei cercato di carpire cosa la portasse ad essere così discontinua.

Avrei cercato di superare le MIE barriere nei suoi confronti , dettate dal “Se ce la faccio io perchè tu non lo fai?”

È stata una lunga conversazione in cui con mia sorpresa ho scoperto una ragazza forse solo un po’ troppo insicura, il cui problema principale era quello di non sapere gestire questo periodo di allenamento in quarantena, pur avendo quasi tutto il materiale anche a casa.

Il problema, che dal suo punto di vista inizialmente era insormontabile, è stato facilmente risolto spiegandole che può sostituire qualsiasi esercizio dall’enciclopedia, e che questa operazione non avrebbe in nessun modo inficiato i futuri risultati.

Per me, e forse per tante di voi, è una sciocchezza ma per lei era davvero un ostacolo. Aveva semplicemente bisogno di una rassicurazione, di una parola amica che le trasmettesse quella sensazione di supporto.

L’empatia dunque è l’ingrediente fondamentale , anche se non sempre sufficiente. Il tentativo di uscire dall’IO e immedesimarsi nell’ALTRO per qualche minuto.

Lei ha ripreso ad allenarsi e io ho imparato che “Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre” cit Platone.

Come hai potuto capire da queste righe il tuo intervento è fondamentale per rassicurare una persona laddove ne abbia bisogno o per riportare una cliente sulla giusta via, il tuo ruolo è più importante di quanto pensi 

Andrea Carrus

CONSULENTE XWOMAN, Docente dell’Accademia e Motivatore

VUOI DIVENTARE UNA FITNESS COACH DI XWOMAN?

Se vuoi diventare una Fitness Coach di successo, posso aiutarti a farlo. L’Accademia di XWOMAN è creata per questo.

Come un percorso di COACHING e FITNESS SCIENTIFICO, votato a renderti un’allenatrice e una motivatrice in grado di cambiare la vita a migliaia di donne.

Possiamo capire insieme se questo percorso è adatto a TE!

Lascia il tuo nome, cognome, e-mail e numero di telefono in questo form e ti farò contattare entro 24 ore da un membro del mio staff, al fine di capire se l’Accademia di XWOMAN è ciò che il destino vuole per te, e se è ciò di cui hai davvero bisogno per realizzare i tuoi sogni!


 

Ivan Orizio
Fitness Coach e Creatore di XWOMAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

ARTICOLI CORRELATI

Menu