COORDINATRICE: L’ULTIMA SFIDA TARGATA XWOMAN

Ciao, sono Elena Marinelli, Fitness Coach di XWOMAN e Coordinatrice della “SELECTION CREW #5”, uno dei 5 Team Closers operativi ad oggi.

La mia esperienza da closer in XWOMAN inizia il 10 marzo.

Andrea Carrus mi manda un numero da chiamare su messenger, io rispondo: “Anche io? Evviva!” e chiamo il contatto senza fare domande.

Vengo messa all’inizio in un gruppo con una coordinatrice fantastica (Virginia Arzillo) e comincio a “giocare” al gioco del “closing”.

Telefonate, contatti, numeri, parole.

Chiusure.

Mi piace.

1° maggio, messaggio di Andrea: “Ciao Elena, ti andrebbe di coordinare il quinto gruppo che andremo a formare?”. La mia risposta: “Wow, sì dai voglio proprio testarmi.”

ED ECCO UNA NUOVA SFIDA TARGATA XWOMAN.

Dunque, facciamo un passo indietro.

Se c’è una cosa che faccio da quando sono in XWOMAN, quella è sfidarmi.

Mi sono iscritta in Accademia all’età di 39 anni, lavorando in una società di consulenza (dove sono un’analista che elabora numeri e stime per le Banche da 15 anni oramai), pesando 101 kg, direi decisamente più “fat” che “fit”.

Quante pazze come me? Uhm, meglio che non rispondiate.

Eppure non sono pazza come può sembrare, sono una persona molto riflessiva, sempre.

Così in un anno, per i miei 40 anni mi sono fatta un triplo regalo: mi sono certificata Fitness Coach di XWOMAN, ho perso 20 chili e ho vinto uno dei premi per migliore trasformazione di XWOMAN (l’ultimo ovviamente è il regalo che mi ha fatto XWOMAN).

Dicono che sono brava a scrivere.

Io ho scoperto l’amore per la scrittura “emozionale” (come amo definirla io) proprio con XWOMAN e personalmente credo che non si sia mai abbastanza bravi a scrivere.

Ma quando decidi di mischiare il copywriting alle emozioni che vuoi dare per persuadere le persone a cambiare, il mix che ne esce fuori può perfino spaventarti. È fuoco puro nelle tue mani.

Persuadere solo per aiutare le persone oppure vendere: questo è il dilemma.

La domanda è un’altra: puoi persuadere, cioè puoi aiutare le persone senza vendere?

Vai da una cliente e le dici: “Ehi coraggio dimagrisci dai… come? Eh, devi pagare 29.87 euro per questo protocollo, mi dispiace tanto, scusa.” (E quasi quasi le proponi di pagarglielo tu perché ti vergogni).

Dai, siamo tutte così all’inizio, ammettiamolo.

Chiedere soldi ci imbarazza.

Io te lo dico molto francamente, credevo che curare la mia pagina (dove poter fare post lunghi quanto volessi) e iniziare la mia attività di Coaching fosse tutto quello che mi aspettasse.

Ma se c’è una cosa, una sola cosa, che ho imparato del mondo XWOMAN è che se arriva una novità, una nuova onda, allora quella va presa al volo perché, anche se non comprendi bene dove stai andando, “LUI” lo sa (“LUI”, intendo Ivan Orizio, CEO di XWOMAN).

Da quando ti dice “Sei cicciona, fai questa cazzo di dieta” a quando ti dice “Migliora la tua capacità di persuadere”, sai che c’è da fidarsi.

E l’ONDA stavolta è stata chiaramente Andrea Carrus.

Andrea Carrus si è presentato all’evento come Docente e Motivatore.

Ora, chi mi conosce sa che faccio appunto della motivazione il mio cavallo di battaglia, quindi ogni volta che leggo la parola “motivazione”, mi vengono gli occhi del tarsier (cercalo pure, se non sai che animale è e capirai cosa intendo) e resto in ascolto.

Vuoi sapere cosa pensavo all’inizio?

“Ok Andrea sei molto bravo e davvero appassionato in quel che ci dici ma IO queste cose le so. Io sono già empatica, vicina alle persone, arrivo già a capire i loro bisogni.”

Ed era così, avevo tutte le armi di cui deve disporre una closer, in realtà.

MA NON AVEVO LA “POTENZA DI FUOCO”.

Questa è la cosa su cui sto lavorando, che Andrea ci sta insegnando, giorno dopo giorno, senza sosta.

E questa potenza di fuoco, tutta da sviluppare, devo essere estremamente onesta, mi diverte molto.

Volevo aiutare le persone a cambiare, a liberarsi del sovrappeso grazie a XWOMAN.

Per farlo però mi sono resa conto che “non sono abbastanza brava”.

E devo esserlo per trasferire davvero in maniera efficace a queste persone il sogno che io stessa ho vissuto e continuo a vivere, in un bellissimo “work in progress” su di me.

OK MA è QUI CHE VIENE IL BELLO.

Non lo faccio solo con me stessa che già è un bel lavoro ma ho l’ardire di aiutare altre 20 tra Coach e

Accademiste, desiderose come me di diffondere il verbo e di mettersi alla prova con questo “gioco”.

COSA SIGNIFICA ESSERE COORDINATRICE?

Significa passare attraverso altri 20 modi di essere.

Ognuna deve arrivare a diventare una “best closer” secondo le sue personali caratteristiche (e non le mie).

Ognuna deve essere spontanea e focalizzata secondo il suo modo di essere più vero perché questo la porterà all’obiettivo.

Ognuna deve mantenere il fuoco vivo della sfida, senza farsi però divorare dall’ansia da prestazione.

Beh, è una sfida ovviamente e mi ha portato anche a scontrarmi (non sono “carina e coccolosa” come sembro) ma il motivo è stato sempre e solo per arrivare ad estrarre il meglio da chi coordino.

E per fortuna c’è chi lo ha capito molto bene.

Sapete una cosa?

Quando chiudiamo un mensile, un annuale, un prodotto di Eleonora, un’Accademia, siamo felici come quando si fa un goal in una partita.

Anche perché richiede impegno e focus, adrenalina e sì, anche passione.

Ma non dimentichiamo che il motivo principale del “gioco” che portiamo avanti è sia diffondere XWOMAN che amiamo così tanto, che AIUTARE ALTRE DONNE AD ESSERE FELICI E IN SALUTE.

Se credi in XWOMAN tanto da essere diventata un’Accademista questo sarà sempre il tuo focus principale.

Per me quindi essere una coordinatrice resta un privilegio, mi piace la sensazione di crescere e poter aiutare a crescere, se riesco a farlo, altre Coach e future tali come me, nel nome di XWOMAN.

Per questo motivo e per questa ultima sfida non resta quindi che dire, ancora una volta: per aspera ad astra.

 

Elena Marinelli

Fitness Coach di XWOMAN

VUOI DIVENTARE UNA FITNESS COACH DI XWOMAN?

Se vuoi diventare una Fitness Coach di successo, posso aiutarti a farlo. L’Accademia di XWOMAN è creata per questo.

Come un percorso di COACHING e FITNESS SCIENTIFICO, votato a renderti un’allenatrice e una motivatrice in grado di cambiare la vita a migliaia di donne.

Possiamo capire insieme se questo percorso è adatto a TE!

Lascia il tuo nome, cognome, e-mail e numero di telefono in questo form e ti farò contattare entro 24 ore da un membro del mio staff, al fine di capire se l’Accademia di XWOMAN è ciò che il destino vuole per te, e se è ciò di cui hai davvero bisogno per realizzare i tuoi sogni!


 

Ivan Orizio
Fitness Coach e Creatore di XWOMAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

ARTICOLI CORRELATI

Menu